Termoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | vcm

Termoidraulica

Termoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | COPERTINA CATALOGO TERMOIDRAULICA
Catalogo Termoidraulica

Il settore della termoidraulica è in costante evoluzione, questo perché Il progresso tecnologico e i miglioramenti processuali propongono continuamente nuove soluzioni. Tali tecniche hanno l’obiettivo di garantire prestazioni più elevate e consumi ridotti. Il motivo di questa costante evoluzione è il risparmio energetico, diventato ormai l’obiettivo prioritario del settore. Forse più che in ogni altro ambito. Per questi prodotti ad alto contenuto tecnologico, innovativi e orientati alla massima ottimizzazione energetica, sono fondamentali per la realizzazione di impianti di riscaldamento complessi e caratterizzati da elevata efficienza tecnica.

Dunque, cosa intendiamo nello specifico?

Per illustrare bene il concetto dobbiamo principalmente chiarire l’ambito all’interno del quale andremo a muoverci. Perciò definiremo la termoidraulica come il settore all’interno del quale si trovano tutti i prodotti dedicati agli impianti di riscaldamento, idraulici e relative regolazioni con tecnologie  che consentono di dirigere, governare e amministrare la temperatura degli ambienti. Siano essi grandi o piccoli, destinati ad uso civile o industriale. E’ un complesso sistema di impianti interconnesso, attraverso il quale è possibile effettuare regolazioni della temperatura molto precise e personalizzate. Queste ultime eseguite sempre tenendo conto di desideri ed effettive necessità.

Per questa ragione quando parliamo di “impianto termoidraulico” non ci riferiamo mai solo alla singola caldaia o alla singola pompa di calore, o esclusivamente all’impianto sanitario. Al contrario, prendiamo sempre in considerazione un numero articolato di fattori e cofattori generati da molteplici impianti in correlazione tra loro. E infatti sarà questo insieme di elementi a concorrere e cooperare insieme articolandosi e organizzandosi per realizzare l’azione che più ci interessa. Ovvero costituire il “Sistema termoidraulico” per come lo intendiamo nel suo complesso.

Funzioni di un impianto:

Tra questi costituenti vi è sicuramente la caratteristica da parte dell’impianto di produrre acqua calda. Ma resta anche fattore determinante la capacità di regolare la temperatura interna di un ambiente con l’obiettivo di massimizzarne il benessere e la comodità durante tutto l’anno. E per finire, soddisfare l’imprescindibile presupposto relativo alla conduzione dell’acqua potabile e di riscaldamento degli ambienti.

Elettrogruppo ZeroUno offre prodotti e materiali di ultima generazione e un team di professionisti esperti e sempre in costante aggiornamento tecnico. Il nostro segreto è tenere sempre a mente questi fattori per offrire soluzioni su misura che soddisfino ogni tipo di esigenza. Soluzioni avanguardistiche che esaudiscono perfettamente la risposta alle urgenze di ogni singola realtà civile e aziendale. 

Distinguere gli impianti in base al fluido:

Ma come orientarsi nell’affollatissimo mondo dell’impiantistica in questione? Come distinguere gli impianti ed orientarsi in questo apparente caos? Cominciamo col dire che la distinzione principe si basa sul tipo di fluido che, una volta riscaldato, la macchina utilizzerà per il suo funzionamento.  

Vediamo le tipologie di impianto più comuni:

  • Caldaie a gas
  • Caldaie a combustibile solido (pellet, legna)
  • Pompe di calore aria/acqua.

Una regola che vale sempre è la seguente:

“Se il sistema è curato ed efficiente l’energia spesa per la maggior parte viene impiegata per lo scopo necessario con una fattore di dispersione minimo o molto contenuto; Se il sistema è trascurato, avrà una dispersione molto significativa a fronte di una scarsissima e controproducente resa.”

Controproducente per l’appunto sia in termini sostanzialmente economici sia in termini di inquinamento ambientale. Ma andiamo avanti!

Come tutti sappiamo il parametro più facile di diversificazione si basa sul numero di utenze collegate all’impianto, quindi:

  • La tipica condizione del condominio in città. Molte utenze riferite ad altrettanti appartamenti collegate ad un unico impianto: Centralizzato.
  • La condizione diffusa ad esempio di abitazioni quali singoli appartamenti o case indipendenti ma in cui anche un’impresa può rientrare: la singola utenza collegata ad un singolo impianto: Autonomo.

Identificare gli impianti di termoidraulica in riferimento alla loro particolare tecnologia:

 

Per cominciare partiamo subito citando la caldaia in quanto è il più tradizionale e affermato degli impianti termoidraulici., Poi sicuramente nel novero di questa categoria dobbiamo inserire gli impianti alimentati ad energia elettrica, quelli a gasolio, a gas e per finire quelli a biomassa. Altro gruppo possono essere invece tutti quei sistemi di riscaldamento come stufe, termostufe (come quelle in pellet e altre simili) e caminetti il cui principio di diffusione è l’energia radiante. Questo gruppo di impianti deve sottostare ad una serie di vincoli come superare i 5kW per unità abitativa ed essere fissi. Il successivo gruppo che possiamo identificare riguarda gli impianti di climatizzazione e quelli di ventilazione che si basano sull’utilizzo di aria calda per scaldare e aria fredda per raffrescare. Un gruppo che potremmo isolare sarà certamente quello degli impianti idrotermosanitari. Ed infine possiamo ancora ricordare le pompe di calore e gli impianti geotermici*.

(*gli impianti geotermici sfruttano l’energia della Terra e la temperatura in esso contenuta al fine di  riscaldare nei periodi invernali o raffrescare nelle stagioni estive  )

Impianto termoidraulico e risparmio energetico:

Essenzialmente un buon impianto termoidraulico ci permette di ridurre i consumi e quindi i costi. Il rapporto costo/consumo è necessariamente impostato su un vincolo di dipendenza direttamente proporzionale in quanto l’impatto ambientale è necessariamente minore rispetto a quello di un vecchio impianto obsoleto. Ci fornisce poi una migliore resa e quindi una maggiore qualità della vita in termini di confort e abitudini. Ed è proprio nell’ottica della riduzione dell’impronta ambientale che da qualche anno viene sostenuto da parte degli Stati un piano di incentivi e bonus per diffonderne l’installazione!

Anche noi di ZeroUno ne parlammo diffusamente nella nostra sezione notizie, i cui link agli articoli per approfondire sono disponibili cliccando sulle sottostanti anteprime delle news.

LEGGI I NOSTRI ARTICOLI SUL RISPARMIO ENERGETICO E I BONUS!

Termoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | ecobonus sconto in fattura 2022Termoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | Webinar Legge di Bilancio 2022 IMG PRINCIPALETermoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | super bonus 110 luglio 2020Termoidraulica | Elettrogruppo ZeroUno | Beinasco ! Torino | To | bonus casa 2020

 

 

Effettua l’accesso e consulta i nostri Cataloghi  on Line

Referente: Dario Spezzaferri

Mail: Dario.Spezzaferri@eg01.com

Attrezzatura |||| Elettrogruppo ZeroUno |||| Beinasco |||| Torino |||| TO |||| LINK CONTATTI

 

 

                                                                                            Fotovoltaico || Elettrogruppo ZeroUno || Beinasco || Torino || Nord Est Italia | fb link               Fotovoltaico || Elettrogruppo ZeroUno || Beinasco || Torino || Nord Est Italia | instagram link                Fotovoltaico || Elettrogruppo ZeroUno || Beinasco || Torino || Nord Est Italia | you tube link            

Menu